L'Equipe: "PSG su Mukiele". Sfuma (definitivamente) Skriniar?

Scritto da Marco Corradi  | 

Una notizia in arrivo dalla Francia fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi dell'Inter, che continuano a tremare per il futuro di Milan Skriniar, blindato… ma non troppo dalla dirigenza dell'Inter, che ha confermato anche alla Curva che il difensore è intoccabile a meno che non arrivi un'offerta importante (70mln).

Secondo quanto riporta L'Equipe, con conferme anche da un guru del calciomercato come Fabrizio Romano, il PSG starebbe infatti trattando un nuovo nome per la difesa: stiamo parlando di Nordi Mukiele, che nel RB Leipzig ha giocato sia da terzino (a quattro) che da braccetto destro (a tre) con Nagelsmann e Tedesco. Un'operazione low-cost, come tanto piace a Campos, e richiesta da Galtier: il tecnico apprezza Mukiele dai tempi del Montpellier e l'avrebbe chiesto espressamente, con una trattativa in corso sulla base di 12-15mln, visto il contratto in scadenza nel 2023. 

Un acquisto, quello di Mukiele, che potrebbe escludere Skriniar dai radar del PSG, che cerca specialisti della difesa a tre per un 3-4-1-2 da attuare. Secondo quanto si legge sul quotidiano francese, “il dossier legato al difensore dell'Inter Milan Skriniar sta lentamente scivolando lontano dalle mani del PSG, che accelera per un nuovo difensore”. Skriniar dunque potrebbe allontanarsi presto dal PSG, unica e concreta pretendente sin qui, per due motivi: le richieste dell'Inter (70mln) e l'impossibilità di cedere Kimpembé, che non vuole muoversi e ha visto inoltre chiudersi la pista-Chelsea (prenderà Koundé). 

La nuova difesa del PSG potrebbe essere dunque composta da Mukiele, Marquinhos e Kimpembé, con Skriniar ancora nerazzurro. E quello scenario sul rinnovo a fine mercato che potrebbe diventare realtà, incrociando le dita…

LEGGI ANCHE - Gazzetta - Inter, Skriniar blindato... ma non troppo. E il rinnovo...


💬 Commenti