Antonello: " Suning progetto a lungo termine, InterSpac non è stato ritenuto ancora idoneo, soddisfatti per il nuovo stadio"

Alessandro Antonello parla di Suning, nuovo stadio, InterSpac e non solo

Scritto da Marco Diluca  | 

A Radio 24, durante la trasmissione “Tutti Convocati” ha parlato Alessandro Antonello, CEO Corporate dell'Inter, rispondendo a tante domande importanti sul futuro della squadra nerazzurra, ecco le questioni più importanti che sono state affrontate.

COME SI STA DOPO UN ANNO DI PANDEMIA?

“ Si sta meglio oggi perché la situazione è molto migliorata, già avere il 75% di pubblico ti riempie di gioia e aiuta dal punto di vista economico ” 

QUALCOSA E' CAMBIATO NEL RAPPORTO TRA CLUB E GIOCATORI? COME PROCEDE LA QUESTIONE BROZOVIC?

“ Il rapporto con i nostri giocatori è ottimo , bisogna riconoscere quello che hanno portato negli ultimi due anni, le performance devono essere remunerate adeguatamente. La pandemia porta a fare riflessioni , ma i contratti vanno rispettati. Brozovic è fondamentale: una pedina strategica per noi”

SUNING CONTINUERA' IL SUO PROGGETTO ALL'INTER?

“ Mi rifaccio alle dichiarazioni del presidente Zhang nell'ultima assemblea dei soci : il progetto è a lungo termine. Al di là dei rumors , società e dirigenza stanno lavorando su una base di medio-lungo termine . Il progetto è partito anni fa ed è sfociato nel diciannovesimo scudetto che ci ha reso tutti felicissimi . Proseguiamo con questa strategia , questa è la nostra visione”

IL PROGETTO INTERSPAC E' TRAMONTATO?

In questo particolare momento non è stato reputato ancora idoneo, nulla è stato presentato ”

QUESTIONE STADIO, SALA HA CHIESTO GARANZIE AL CLUB . COME VIVE ZHANG QUESTA DIFFIDENZA?

Dispiace essere circondati da questa diffidenza , il presidente lo sentiamo regolarmente . La diffidenza purtroppo viene anche dagli stessi interisti , ma impegno profuso dalla proprietà è dimostrato dagli investimenti fatti  e dall'aver costruito una squadra competitiva che ha portato lo scudetto in bacheca dopo undici anni”

SODDISFATTI DALLA SOLUZIONE TROVATA PER LO STADIO?

Molto soddisfatti, ricordiamoci che questo è un primo passo fondamentale, soddisfatti anche per la città non solo per il club”

A FINE ANNO ARRIVERA' IL RIFINANZIAMENTO DEI BOND?

Stiamo lavorando affinché il bond possa essere rifinanziato entro fine anno, lo confermo. Essendo materia sensibili a livello di mercati finanziari, non posso dare ulteriori notizie , ci stiamo lavorando e non vediamo criticità”

CHI TEME DI PIU' TRA MILAN E NAPOLI?

Entrambe sono forti, è un campionato avvincente, da tifoso mi auguro che l'Inter possa lottare fino alla fine , in maniera scaramantica non dico per quale obbiettivo”


💬 Commenti