L'Inter chiude in bellezza il girone d'andata, ennesima vittoria senza subire goal e primato in classifica

Finisce il 2021 dei nerazzurri, Inzaghi può essere soddisfatto

Scritto da Marco Diluca  | 
Dumfries dopo il cambio in Inter-Torino. Fonte: Profilo Twitter Inter

L'Inter chiude il girone di andata in testa alla classifica e con tante certezze.

In attesa di Empoli- Milan e Napoli- Spezia, l'Inter chiude il girone d'andata in testa alla classifica, con sette punti di vantaggio sulle due inseguitrici, con il miglior attacco e la seconda miglior difesa ( a meno di sorprese in Napoli- Spezia)

Questo più sette momentaneo è davvero incredibile, prima del derby, infatti, l'Inter si trovava a meno sette, una situazione, dunque, completamente ribaltata.

Le difficoltà iniziali avevano provocato uno scetticismo palpabile, ma, dopo l'incredibile sconfitta contro la Lazio, il trend si è completamente invertito, e l'Inter non ha più perso.

È emblematico che a chiudere il girone di andata è stato un goal di Dumfries, il giocatore più criticato, che oggi ha segnato un goal pesantissimo, utile ad ottenere una vittoria utilissima e sudata.

Uno dei problemi iniziali di inizio stagione, era sicuramente la fase difensiva, l'Inter prendeva troppi goal, ma anche in questo caso la situazione è completamente cambiata. Quella di sta sera è la sesta partita di fila senza subire goal, un dato incredibile che accentua la crescita di questo gruppo. Inzaghi può gioire, la sua squadra va a mille, ora, il tecnico piacentino, dovrà pianificare l'incredibile tour de force di Gennaio.


💬 Commenti