Udinese-Inter: Sky o DAZN? Info, probabili formazioni e dove vederla in tv

Tutto ciò che c'è da sapere in vista della partita di questa sera tra Inter e Udinese

Scritto da Luca Colantoni  | 
Fonte inter.it

Udinese-Inter orario e info prepartita

Dopo un deludente recupero di Bologna, con il Milan padrone del proprio destino, si torna in campo. Questa sera alle 18 l'Inter verrà ospitata dall'Udinese.

I neroazzurri, obbligati a vincerle tutte da qui fino alla fine, trovano sulla loro strada una squadra solida e fisicamente impegnativa, ma senza alcun obiettivo. Gli uomini di Inzaghi dovranno riprendersi subito soprattutto mentalmente per rimanere attaccati al Milan, sperando in un loro passo falso. Dall'altro lato, l'Udinese si trova in un buon periodo di forma dopo il 4-0 alla Fiorentina, con Deulofeu pericolo principale della rosa friulana. 

Dove seguire il match

 La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn. Ricordiamo che la piattaforma del gruppo Perform ha acquisito i diritti televisivi di tutto il campionato di Serie A e di tanti altri eventi. Per poter vedere l’incontro è necessario scaricare l’app DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi al costo di 29,99 euro mensili.

I telecronisti

Saranno al commento della partita Pierluigi Pardo affiancato da Riccardo Montolivo.

I direttori di gara

Gli arbitri incaricati per la partita saranno Chiffi in campo con Tolfo e Pagliardini guardalinee. Il quarto uomo sarà Baroni. In sala VAR siederà Banti assistito da Volpi.

Le ultime di formazione

Inzaghi dovrà fare i conti con diverse assenze. In porta, stringerà i denti Handanovic, anche se restano vive le possibilità per Radu titolare. In difesa con Bastoni ancora indisponibile, spazio a D'Ambrosio sulla destra. Confermato tutto il centrocampo ad eccezione per Calhanoglu, squalificato, al suo posto torna Vidal. In attacco Lautaro affiancherà Dzeko con Correa e Sanchez inizialmente in panchina.

Tornano disponibili Caicedo e Gosens.

Probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marì, Perez; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Success, Deulofeu.

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko.

(fonte Gazzetta dello Sport)

LEGGI ANCHE : Bastoni a DAZN: "Sognavo l'Inter e San Siro, Gasperini fondamentale per me"


💬 Commenti