Sirene inglesi per Dumfries, l'Inter monitora un terzino del Marocco

In caso di partenza di Denzel l'Inter potrebbe puntare Noussair Mazraoui

Scritto da Marco Diluca  | 

Il mondiale in Qatar sta segnando senza dubbio il calciomercato. Un esempio lampante è l'acquisto di Gakpo da parte del Liverpool. Dopo l'ottimo torneo disputato, per anticipare la forte concorrenza il club inglese ha bruciato le tappe, vestendo di rosso il giovane attaccante olandese, già nella sessione invernale di calciomercato. Un destino analogo potrebbe capitare ad un atro olandese: Denzel Dumfries

Dumfries e le sirene inglesi

Alcuni club inglesi hanno da diverso tempo messo nel mirino il terzino dell'Inter, e il goal e i due assist contro gli Stati Uniti, non hanno fatto altro che aumentare l'attenzione verso un calciatore ritenuto adatto ad un campionato che lascia molti spazi agli avversari. Due club su tutti sembrano pronti ad investire: Chelsea e Manchester United.

La strategia dei  nerazzurri

L'Inter ha bisogno di vendere e questo è risaputo. Durante la scorsa sessione di calciomercato la dirigenza aveva informato l'esterno olandese di alcuni sondaggi effettuati e dell'esistenza dell'interesse di alcune squadre pronte a formulare un offerta. L'idea di sacrificare un terzino e realizzare una maxi plusvalenza con un giocatore pagato appena 15 milioni, alletta e non poco la dirigenza. I nerazzurri hanno fatto sapere alle pretendenti di non considerare offerte inferiori ai 60 milioni. L'Inter vorrebbe evitare di perdere un pezzo pregiato a stagione in corso, ma in caso di offerta irrinunciabile i nerazzurri non si opporranno.

Il probabile sostituto

Per non arrivare impreparato, Beppe Marotta ha già individuato il probabile sostituto di Dumfries , e in base alle indiscrezioni riportate dalla Gazzetta dello Sport , si tratta di un titolare della nazionale che ha stupito il mondo: il Marocco .Purtroppo per i tanti tifosi che sognano un altro grande ritorno, non parliamo di Achraf Hakimi ma di Noussair Mazraoui . Il giocatore da diverso tempo è sul taccuino dei nerazzurri, la scorsa estate il marocchino è arrivato a da indice zero al Bayern Monaco, e dopo un inizio complicato, ha trovato continuità. Il calciatore gioca in uno dei top club al mondo ma la prospettiva di giocare titolare ed essere assoluto protagonista, può influire in una probabile trattativa. In caso di cessione  di Dumfries, dunque, la strada è tracciata e porta ancora una volta l'Inter in Marocco.

LEGGI ANCHE → Lautaro pensa già all'Inter, giovedì pronto il rientro a Milano


💬 Commenti