Kehl (ds BVB): "Akanji ha chiesto la cessione"

Cresce qualche possibilità per Manuel Akanji, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni di Sebastian Kehl, ds del BVB: "Il giocatore ha chiesto la cessione, vuole provare una nuova avventura".

Scritto da Mattia Bianchi  | 

Si scalda la pista Akanji, “spinto” dal ds del Borussia Dortmund

Cresce la speranza di vedere Manuel Akanji in nerazzurro. Un indizio potrebbe essere rappresentato dalle dichiarazioni delle ultime ore pronunciate  del ds del Borussia Dortmund, Sebastian Kehl. Il dirigente sportivo, dopo l'ipotesi di vedere il difensore svizzero vestire i colori dell'Inter, ha detto: “Manuel ha chiesto la cessione. Ha deciso di iniziare una nuova avventura e per noi va bene, lo scorso anno è stato straordinario”. Occorre far notare che il contratto di Akanji con il BVB scade il prossimo 30 giugno e da tempo arieggiava il sentore che egli non volesse più rinnovare con il club tedesco. Nel frattempo, però, l'Inter sembra verso la conclusione dell'accordo con la Lazio per Francesco Acerbi. Il centrale italiano, infatti, al momento sembra avvantaggiato, anche grazie all'intermediazione del procuratore Federico Pastorello e dal lungo sodalizio che avuto con Simone Inzaghi quando questi allenava il club biancoceleste. 


💬 Commenti