Esposito, avventura finita al Basilea? Un altro episodio lo coinvolge e i tifosi sono stufi

Il giovane talento neroazzurro, in prestito al Basilea è di nuovo al centro di uno spiacevole episodio dopo quello di pochi giorni fa

Scritto da Luca Colantoni  | 

Dopo un inizio stagione che lasciava ben sperare, continuano ad arrivare brutte notizie dal prestito di Sebastiano Esposito al Basilea.

Solo pochi giorni fa aveva fatto molto discutere rifiutandosi di entrare in campo nel finale di partita contro il Qarabag in Conference League, tanto che la stessa società ha rilasciato un comunicato ufficiale dove lo ha ammonito personalmente.

Nella partita di ieri contro il Grasshopper, dopo essere entrato al 63', è stato espulso all' 89' dopo essersi scontrato con un avversario ed esserci andato faccia a faccia accennando ad una rissa. Inevitabile l'espulsione diretta da parte del direttore di gara. Fortunatamente, anche se in 10, il Basilea è riuscito ad acciuffare il pareggio nel finale di partita.

Qualche giorno fa avevamo parlato della possibilità per il giovane attaccante di cambiare destinazione nel mercato di gennaio, ora si ne si è quasi certi (qui il link al nostro articolo).

Infatti l'avventura svizzera del classe 2002 sembra ormai ai titoli di coda con i tifosi che lo hanno duramente attaccato su Instagram, accusandolo di comportamenti “da star” oggettivamente ingiustificabili.

Insomma, un crollo inaspettato, soprattutto se considerate le sorprendenti prestazioni nelle sue prime uscite con il Basilea, che lasciavano pensare ad un'ottima occasione di crescita del giovane neroazzurro.

LEGGI ANCHE : Marotta intervistato a 90° minuto, le parole dell'Ad neroazzurro


💬 Commenti