Inter, contatto con Bernardeschi per la fascia mancina

L'inter valuta il profilo di Bernardeschi, appena uscito dal contratto con la Juventus e quindi parametro zero, per la fascia mancina

Per un parametro zero che va potrebbe esserci un parametro zero che arriva. In casa Inter, infatti, i dirigenti hanno dovuto accettare la decisione di Perisic di non rinnovare il proprio contratto e di volare a Londra, direzione Tottenham.

Marotta e Ausilio grazie al notevole risparmio maturato dall'addio di Perisic, che chiedeva 6 milioni di euro alla firma per un biennale, stanno valutando un profilo che ha del clamoroso e prende il nome di Federico Bernardeschi, appena uscito dal contratto con la Juventus e arruolabile, appunto, come parametro zero. Gosens sarà il titolare della fascia mancina ma i nerazzurri cercano un profilo che possa ricoprire sia il ruolo di riserva del tedesco, sia quello di mezzala mancina e l'ex Juventus potrebbe fare al caso dell'Inter.

Come riporta Gazzetta dello Sport, nelle ultime ore Ausilio ha incontrato Pastorello con il quale si è parlato di Esposito, che potrebbe finire in prestito all'Empoli come pedina di scambio per Asllani (Leggi anche: Esposito verso Empoli?), ma anche di Bernardeschi. L'azzurro, al momento in trattativa con il Napoli, chiede un contratto da tre milioni a stagione e quindi decisamente meno di quanto chiedeva Perisic e l'operazione andrebbe nell'ottica di riduzione dei costi verso la quale è orientata l'Inter.


💬 Commenti