Inter-Cagliari 4-0, i nerazzurri si prendono la vetta con (stra)merito

Il sorpasso? Stasera. I nerazzurri d'Inzaghi annientano il Cagliari dell'ex Mazzarri e si prendono la vetta della classifica.

Scritto da Manuel Delon  | 
Inter-Cagliari 4-0, fonte: Twitter.

Il sorpasso? Stasera. L'Inter (stra)vince a San Siro contro il Cagliari 4-0 e, sfruttando il passo falso di ieri sera a Udine dei cugini, si prende il primo posto della classifica.

Andando dritti al punto, partita senza né capo né coda: dominio totale dei nerazzurri, dal primo fischio dell'arbitro all'ultimo. Tant'è che sorge il dubbio: è stata troppo forte la formazione d'Inzaghi o troppa poca roba quella di Mazzarri? La risposta, alla fine, è semplice: se un risultato di 4-0 sta addirittura - molto - stretto, significa che sono vere entrambe le cose.

Diametralmente opposta alla prova dei sardi, l'Inter ha giocato con una serenità e armonia disarmante. Proprio con naturalezza. Per la gioia non solo dei tifosi interisti ma anche di chi, il calcio, lo ama: azioni travolgenti e aggraziate e una mole di occasioni pericolose create impressionante, con una fase difensiva, semplicemente, invalicabile.

E insomma, adesso i nerazzurri sono in vetta. Dopo aver superato - egregiamente - una tempesta non da poco scoppiata quest'estate, tra le varie cessioni e vari addii, e un avvio di logico assestamento, hanno superato pure i loro avversari sul campo, partita dopo partita, con impegno e determinazione in maniera constante. Una sola parola per questo: esemplari.

Chiaramente la strada è ancora lunga, ma per quanto abbiamo visto fino ad oggi si può decisamente dire che questa strada sia quella giusta

 

LEGGI ANCHE: L'Inter strapazza il Cagliari e vola in vetta alla classifica: sprint decisivo?


💬 Commenti