Il Sole 24 Ore: "Goldman Sachs cerca acquirenti per l'Inter. E Oaktree..."

Scritto da Marco Corradi  | 

Il Sole 24 Ore in edicola oggi fornisce importanti novità sul possibile futuro societario dell'Inter, ancora attanagliata dall'impossibilità (o non volontà) di Steven Zhang e della proprietà-Suning di immettere capitali all'interno del club. Uno scenario che ha costretto i nerazzurri a sacrifici importanti l'anno scorso e lo sta costringendo attualmente a privarsi di Casadei e Pinamonti nel tentativo di “salvare” un big, avendo però un budget pari a zero per il difensore (Acerbi in pole).

Stando a quanto riporta l'autorevole quotidiano economico, il club nerazzurro potrebbe essere presto in vendita. “Sul mercato - si legge -, da alcuni giorni si parla di un certo fermento della banca statunitense Goldman Sachs, che starebbe per mandare ai potenziali investitori un teaser (la documentazione finanziaria) relativo all'Inter”. Il Sole ribadisce come Zhang abbia smentito un disimpegno dalla società nerazzurra, che però potrebbe diventare inevitabile qualora non riuscisse a ripagare il debito contratto con Oaktree.

“Da Londra - si legge ancora - rimbalzano indiscrezioni sul creditore Oaktree, che non sarebbe intenzionato a replicare quanto fatto da Elliott con il Milan. L'investitore californiano non vuole diventare proprietario del club, in un'eventuale escussione del pegno. A questo punto l'unica carta a disposizione di Zhang, per ripagare i debiti, è la futura vendita della squadra”. Una notizia da prendere con le molle, ma che potrebbe portare a interessanti sviluppi nella prossime settimane. L'era-Zhang è vicina alla sua conclusione?


💬 Commenti