Sanchez-Marsiglia: accordo di massima. 5 milioni la buonuscita?

Scritto da Luca Mercuri  | 

I media cileni sono certi: Alexis Sanchez, tramite il suo agente Felichevich, e l’Olympique Marseille hanno raggiunto un accordo di massima sulla base di 3 milioni di euro l’anno.

Tudor, allenatore dei francesi, ha espressamente richiesto l’attaccante nerazzurro che ha aperto alla possibilità di giocare in uno dei club più prestigioso della Ligue 1 (l’unico club francese ad aver mai vinto una Champions League).

L’ingaggio che il cileno sembra aver accetto è comunque nettamente più basso di quello che l’attaccante percepisce a Milano e questa differenza è ormai chiaro che verrà colmata grazie alla buonuscita che l’Inter garantirà al suo tesserato pur di liberarsi di un contratto pesantissimo per quello che, ad oggi, è il quinto attaccante nelle gerarchie di Simone Inzaghi.

L’Inter è disposta ad arrivare a 5 milioni e l’offerta del Marsiglia potrebbe velocizzare i tempi di un addio ormai scontato.

Ultimo intoppo riguarda il reparto avanzato dei marsigliesi, l’ingresso dell’ex Barca, Arsenal e United dovrà essere anticipato da una cessione. 


💬 Commenti