Inter, in arrivo novità sul futuro di Eriksen: addio alla Serie A

Christian Eriksen non otterrà l'idoneità da parte del CONI e con l'inizio del 2022 saluterà l'Inter

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 
Eriksen in maglia nerazzurra

Eriksen e l'Inter sono pronti a salutarsi consensualmente. Il centrocampista danese, infatti, con ogni probabilità non potrà rimuovere il defibrillatore che gli venne installato a giugno e - di conseguenza - non otterrà l'idoneità sportiva necessaria per continuare a giocare a calcio in Italia.

Nel futuro del centrocampista danese, però, ci sarà ancora il calcio ma in una versione diversa. Non più un campionato di primo livello e adatto al suo meraviglioso, bensì una situazione diversa e più dedita al calcio di provincia come il campionato danese, da disputare con la maglia dell'Odense, club locale nel quale militò Eriksen prima del grande salto all'Ajax nel 2008. Contrariamente a quanto si vociferava nelle settimane passate, pertanto, non ci sarà alcun ritorno in Olanda per Eriksen che ha deciso, di comune accordo con le persone a lui più care, di ripartire dal campionato di casa.

Eriksen e l'Inter sono pronti a salutarsi, l'Odense sarà la nuova casa del centrocampista danese.


💬 Commenti