Perisic-Inter, rinnovo ancora lontano, ma presto l’incontro. E spunta un altro club di Serie A

Notevole distanza economica tra l'offerta del club e la richiesta del croato

Perisic

Mercoledì sera è stato protagonista della finale di Coppa Italia contro la Juve segnando una doppietta nel corso dei tempi supplementari. 

Ivan Perisic si è confermato un vero e proprio trascinatore dell'Inter. Ma il suo futuro è ancora incerto. Stando a quanto riferisce “La Gazzetta dello Sport”, il club sarebbe ancora fermo sulla proposta di 4,5 milioni annui, mentre il giocatore ne vorrebbe 6. 

Specifica poi il quotidiano: “Adesso toccherà a Perisic decidere se adeguarsi e restare o rilanciare ancora e andar via: a rappresentarlo nel prossimo incontro con la dirigenza nerazzurra Frane Jurcevic, amico e agente che lavora per la LJ Sports Group, l’agenzia del tennista Ivan Ljubicic che dall’ottobre 2020 cura anche gli interessi del nostro Matteo Berrettini. Molto dipenderà ora dalle proposte sul suo tavolo (alle sue condizioni) e finora lì il piatto langue: il croato vorrebbe giocare la Champions e il Newcastle, la squadra che ha bussato con più denari, non gli dà certo garanzie tecniche adeguate”. 

E sempre secondo la Rosea, interessata a Perisic ci sarebbe anche la Juventus, che ingaggiandolo a parametro zero potrebbe soddisfare le sue richieste. La situazione è tutta in evoluzione. 


💬 Commenti