Inter, c'è il rilancio per Perisic: le cifre

Scritto da Marco Corradi  | 

Un incontro positivo, come dimostrano i sorrisi dell'agente Frane Jurcevic all'uscita del breve meeting con la dirigenza dell'Inter. I nerazzurri hanno effettuato l'ennesimo passo verso Ivan Perisic, alzando l'offerta e venendo incontro alle richieste dell'esterno croato: l'ultima proposta dell'Inter porta l'offerta contrattuale a 5mln annui più 1mln di bonus circa, fino al 2024

Raggiunta così, seppur coi bonus, la cifra-limite richiesta dal giocatore: 6mln/anno. Ora la palla passa a Perisic, che dovrebbe dare a breve la sua risposta. Filtra però ottimismo: l'Inter dovrebbe blindare sia il croato che Handanovic, che si ridurrà l'ingaggio. Due pilastri dello spogliatoio da cui ripartire, in vista di un'altra estate di sacrifici e calcoli in entrata e in uscita: secondo Gazzetta, infatti, Suning ha dato un altro diktat. Serviranno 60/70mln di attivo sul mercato, oltre a una riduzione del monte ingaggi del 15%. Riduzione che non coinvolgerà, però, Ivan Perisic. 

LEGGI ANCHE - Inter, da Vidal a Sanchez: quanti giocatori ai saluti


💬 Commenti