Inter Crotone: 6-0. Calhanoglu in gran spolvero ma non solo

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

L'Inter, nella terza amichevole stagionale, ha battuto agilmente il Crotone con un netto 6-0 mostrando un'ottima condizione fisica e un Calhanoglu, davvero, in grande spolvero.

Per il turco, ex Milan, 3 assist e un goal (destro a giro sul secondo palo a dimostrare la sua grande facilità di calcio) ma soprattutto anche alcune indicazioni tattiche interessanti. Non solo un'intesa che sembra già funzionare con Brozovic, ma anche un'ampia libertà in mezzo al campo concessagli da Inzaghi che vuole sfruttare al massimo il suo piede.

Un'altra nota positiva per l'Inter porta il nome di Satriano. L'attaccante classe 2001, vero mattatore di questo pre campionato narazzurro, ha timbrato anche oggi il cartellino (9 goal in amichevole), segnando di testa la rete dell'1-0. A seguire è stata la volta di Dimarco che, innescato molto bene in profondità da Calhanoglu, ha battuto Festa con un mancino sul primo palo. Già detto del terzo goal di Calhanolgu, è toccato a Pinamonti inserire il suo nome nel tabellino dei marcatori, anche lui sfruttando un assist del n.20 turco.

La quinta e la sesta rete dell'Inter, invece, portano la firma di due centrocampista e cioè, rispettivamente, Brozovic e Sensi, quando siamo al 65^ minuto. Da lì in avanti sarà solo un allenamento con Inzaghi che inserisce tanti giovanissimi per permettergli di mettersi in mostra.

Ulteriore buona notizia per i colori nerazzurri sono i 45 minuti di Lukaku. Il belga, infatti, nonostante sia tornato ad allenarsi solo da lunedì è già stato schierato da Inzaghi, anche visto l'ottima condizione atletica mostrata dall'attaccante belga.

L'Inter prosegue la sua marcia di avvicinamento all'inizio del campionato. 6-0 al Crotone e tante buone indicazioni per Inzaghi.


💬 Commenti