Inter, il Psg su Skriniar: stipendio da capogiro in arrivo

I parigini sono pronti a mettere sul piatto una cifra da più di 7 milioni all’anno per Skriniar. L’Inter, invece, attende il rilancio e chiede 80 milioni.

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Il Psg ha messo gli occhi su Milan Skriniar e, quando un club così potente economicamente si muove, le proposte vanno ascoltate.

I parigini hanno messo sul piatto per il difensore slovacco una cifra pari a 7.7 milioni di euro all’anno, riporta Gazzetta dello Sport, una cifra assolutamente fuori portata per l’Inter che ha un accordo con Skriniar per rinnovare il contratto in scadenza nel 2023 a cifre significative (circa 5 milioni di euro) ma decisamente inferiori. Skriniar, dal canto suo, è un professionista di un’altra epoca, è uno che ha licenziato il proprio procuratore per rinnovare il contratto con l’Inter e oggi la sua volontà è quella di rimanere a Milano.

Va considerata peró anche l’intenzione della proprietà nerazzurra che davanti a cifre mostruose non potrebbe dire di no. Il Psg, quindi, ha la potenza economica per soddisfare le richieste dell’Inter anche se al momento si è fermato ad una prima offerta da 50 milioni di euro, prontamente rispedita al mittente. Zhang per Skriniar vuole incassare una cifra vicina agli ottanta milioni e attende il rilancio del club parigino che non dovrebbe tardare ad arrivare.

Rilancio che, ovviamente, nè Inzaghi, nè i tifosi nerazzurri vorrebbero vedere arrivare vista l‘incredibile qualità di Skriniar.


💬 Commenti