Inter, su Dumfries ci sono gli occhi di Tottenham e Bayern Monaco: la situazione

Le ottime prestazioni del terzino olandese non sono passate inosservate alle big europee

Alla sua prima stagione con la maglia dell'Inter, Denzel Dumfries ha avuto un ottimo impatto in Serie A. Inserito gradualmente nel roster di Inzaghi, dalla fine di novembre l'ex PSV Eindhoven è diventato titolare inamovibile. 

Fino a questo momento vanta 39 presenze con 7 assist e 4 gol, tra i quali i decisivi realizzati contro Torino e Fiorentina. 

Stando a quanto riferisce “Tuttosport” il giocatore olandese, che da poco ha compiuto 26 anni, sarebbe finito nei radar di Tottenham e Bayern Monaco. L'Inter non vorrebbe privarsi di Dumfries dopo una sola stagione, tuttavia - stante la situazione economica del club - nessun giocatore sarebbe incedibile. 

E quindi nel caso in cui dovesse pervenire una offerta pari a 40 milioni di euro, allora una eventuale cessione del giocatore non sarebbe da escludere. Considerando anche che i nerazzurri otterrebbero un'ottima plusvalenza, dal momento che la scorsa estate Dumfries venne acquistato dal PSV per 12 milioni di euro. La situazione potrebbe quindi evolversi.


💬 Commenti