Ritorno di fiamma per Paredes, l'argentino è il rinforzo giusto per l'Inter?

Paredes accostato nuovamente all'Inter, analizziamo nel dettaglio il calciatore

Scritto da Marco Diluca  | 
Fonte: Profilo Twitter PSG

I tormentoni di mercato sono una specialità in casa Inter. I giocatori accostati perennemente ai nerazzurri sono tanti, uno di questi è Leandro Paredes , che nelle ultime ore è stato accostato nuovamente ai nerazzurri. In base a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport , questa volta, la dirigenza fa sul serio. Il calciatore ha il contratto in scadenza nel 2023 , e da diverso tempo al PSG è considerato un esubero. Il costo del cartellino risente fortemente del contratto in scadenza, e i parigini potrebbero liberarlo per 10-15 milioni . Il giocatore percepisce uno stipendio di 6,5 milioni, e grazie al decreto crescita l'Inter potrebbe offrire un ingaggio vicino ai 5 milioni, cifra in linea con i parametri della società. La rosea sottolinea che i rapporti tra le due squadre sono ottimi, anche grazie all'affare Hakimi

Caratteristiche tecniche 

Paredes è un calciatore molto versatile, in grado di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Può ricoprire il ruolo sia di mezz'ala destra che mezz'ala sinistra, ma è collocabile anche come vertice basso in un centrocampo a tre. Gli esordi hanno visto l'argentino destreggiarsi anche nel ruolo di trequartista, all'Empoli questa era la sua posizione. Il suo percorso ricorda quello di Brozovic, entrambi hanno iniziato la propria carriera da trequartisti, arretrando poi nel corso degli anni la propria posizione. Paredes è il classico centrocampista con ampia visione di gioco, abile nelle verticalizzazioni e nei lanci lunghi, ha nelle sue corde anche il dribbling. Inoltre la sua struttura fisica gli permette anche di essere fondamentale nel recupero palla. Un centrocampista moderno, completo, che riesce ad abbinare qualità e quantità.

Perchè Paredes è il nome giusto per l'Inter

Paredes viene etichettato già in partenza come vice Brozovic. Ma in base alla descrizione appena fatta, ciò è riduttivo. Il calciatore può giocare in tutti ruoli del centrocampo ed essere una valida alternativa anche a Barella e a Çalhanoğlu. La sua versatilità può essere manna dal cielo per Inzaghi. Uno dei più grandi problemi di questa squadra è quello di non avere delle valide alternative ai titolari del centrocampo. Non ci sono altri giocatori abili nelle due fasi come lo sono Barella e Brozovic, e quando la squadra cala, Inzaghi non può supplire a questa carenze intervenendo dalla panchina. Paredes non sarebbe soltanto il vice Brozovic, ma l'uomo in più in grado di risolvere le tante carenze a centrocampo. L'argentino ha già espresso la sua volontà di tornare in Italia, e l'Inter è una meta gradita. A queste cifre la dirigenza può davvero fare un colpaccio.

 

LEGGI ANCHE → Inter, per il centrocampo spunta l’idea Paredes: i dettagli


💬 Commenti