Inter, nuovo nome a centrocampo: si tratta di Schouten

Il casting per il ruolo di nuovo vice Brozovic per la prossima stagione dell’Inter si arricchisce di un nome: si tratta di Jerdy Schouten del Bologna

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Ormai è chiaro: l’Inter della prossima stagione avrà, finalmente, un vice Brozovic.

Le grandi difficoltà emerse nelle poche gare saltate dal centrocampista croato hanno dimostrato come una sua alternativa sia fondamentale e così Ausilio e Marotta si sono gettati nel mercato per regalare ad Inzaghi un nome valido. Il preferito resta Asllani dell’Empoli, sul quale però c’è da registrare l’inserimento del Newcastle che potrebbe complicare la trattativa. Così i nerazzurri hanno deciso di non farsi trovare impreparati e si sono interessati a Jerdy Schouten del Bologna.

Il centrocampista olandese, classe 1997, è un profilo molto interessante e, nonostante un lungo infortunio rimediato nella prima parte di stagione, ha concluso alla grande il campionato arrivando a meritarsi la convocazione in nazionale. Il Bologna, come riportato da Gazzetta dello Sport, parte da una valutazione di 15 milioni di euro, ma la cifra potrebbe scendere notevolmente con l’inserimento di una contropartita tecnica da parte dei nerazzurri. I nomi sono sempre quello: Satriano ed Esposito.

In settimana l’agente di Schouten sarà a Bologna per incontrare la dirigenza dei felsinei e potrebbe essere l’occasione buona per gettare le basi di un trasferimento di Schouten a Milano, sponda nerazzurra. L’Inter osserva interessata: il vice Brozovic sarà uno tra Asllani e Schouten.


💬 Commenti