Kostić vicinissimo all'Inter, è il rinforzo giusto per gennaio?

L'esterno serbo nerazzurro già a Gennaio?

Scritto da Marco Diluca  | 
Fonte: Profilo Twitter Eintracht Francoforte

Il mercato di riparazione è sempre più vivo, e l'Inter continua a cercare la valida alternativa a Perisic sulla fascia sinistra.

Filip Kostić rischia di diventare l'ennesimo tormentone a tinte nerazzurre. Accostato già in due sessioni di calciomercato, l'esterno serbo, è un nome sempre più caldo in ottica Inter. In base a quanto riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport, è stato lo stesso Simone Inzaghi a chiedere alla dirigenza un nuovo esterno sinistro. Nella fattispecie, il tecnico piacentino, avrebbe fatto il nome di Kostic, con l'intenzione di averlo a disposizione già adesso.

Marotta sta lavorando su quella zona di campo già da diverso tempo. Ma un nuovo fattore, potrebbe spingere la dirigenza, a individuare un esterno già nel mercato di riparazione. Kolarov, infatti, sta seriamente pensando al ritiro (LEGGI ANCHE- Kolarov può ritirarsi a Gennaio) e a quel punto Inzaghi avrebbe un nome in meno nel reparto difensivo, con Dimarco costretto a fare sia il vice Bastoni che il vice Perišić .

Kostic è un giocatore che piace a dirigenza e staff tecnico, inoltre la dirigenza dell' Eintracht Francoforte sembra disposta al prestito con diritto di riscatto, formula ritenuta ideale da Marotta a causa delle ormai note vicende societarie. Il valore del cartellino è relativamente basso. Circa dieci milioni, per un giocatore esperto, e che potrebbe sfruttare questi primi mesi, per assorbire la filosofia calcistica di Inzaghi e diventare il sostituto di Perišić, l'anno prossimo, in caso di addio di Ivan. La pista è davvero calda, dopo la gara contro il Venezia ci sarà la decisione di Kolarov, e subito dopo potrebbe scattare, finalmente, l'operazione Kostic.

LEGGI ANCHE → Kolarov pensa al ritiro, Kostic già a gennaio?

 


💬 Commenti