Dalla Germania - Dortmund su Dzeko per sostituire Haller

Scritto da Marco Corradi  | 
Fonte inter.it

La carriera di Sebastien Haller ha subito un brusco e inaspettato stop. L'attaccante ivoriano (origini francesi), grande protagonista con l'Ajax in Champions League (11 gol) e autore di una stagione da 34 reti, era stato acquistato dal Borussia Dortmund per 33mln, ma nelle visite pre-stagionali gli è stato diagnosticato un tumore al testicolo che lo costringerà ad uno stop di entità tuttora non quantificabile. 

Il BVB attende una diagnosi nei prossimi giorni, che chiarisca tutti i dubbi sulle tempistiche per il rientro e (soprattutto) la completa guarigione di Haller, e nel frattempo si guarda attorno. Stando a quanto riportano i colleghi di Sky Deutschland, e in particolare l'affidabile Florian Plettenberg, c'è infatti tuttora il timore che la punta debba perdere l'intera stagione (o, comunque, metà stagione) per sconfiggere l'ospite indesiderato. Nel caso in cui si verifichi questo scenario, i gialloneri punterebbero su Adeyemi o Malen come centravanti titolare, acquistando un rinforzo low-cost che abbia esperienza internazionale e/o in Champions League.

Sarebbero quattro i nomi sondati, e tra questi ci sarebbe anche Edin Dzeko, che è reduce da un'annata da titolare nell'Inter (17 gol, 3 in UCL), ma è destinato a scivolare come terza/quarta punta dopo l'arrivo di Lukaku. Uno scenario che è stato accettato dal bosniaco, che non vuole muoversi e non è mai stato sul mercato, ma tutto potrebbe cambiare qualora gli venisse prospettato un diverso minutaggio in Germania, dov'è esploso e diventato grande nel Wolfsburg. Tanta Serie A nei nomi sondati, perchè il BVB avrebbe contattato anche Piątek (Hertha) e Icardi (PSG), oltre all'usato sicuro in Bundes Jhon Córdoba: l'ex Mainz e Colonia si trova attualmente al Krasnodar e potrebbe liberarsi a costo zero per la direttiva-FIFA sui giocatori militanti in Russia e Ucraina. 

Ma il nome che ha colpito l'occhio è senza dubbio quello di Dzeko: il suo eventuale addio libererebbe uno slot nell'attacco dell'Inter, occupabile eventualmente da un Sanchez attualmente in esubero o da un nuovo innesto in prestito. Un'idea che l'Inter, ad oggi, non ha nemmeno considerato, ma nel calciomercato mai dire mai…


💬 Commenti