Inter, Gosens resta, nessun accordo con il Bayer Leverkusen

Il Bayer Leverkusen non è intenzionato a presentare un'offerta che contempli un obbligo di riscatto per Gosens e, a questa condizioni, l'Inter non ci sta.

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 
Gosens vs Salernitana (2022)

Contrariamente a quanto era prospettato nella serata di ieri dove il trasferimento di Gosens al Bayer Leverkusen sembrava procedere spedito, oggi la trattativa si è completamente arenata e quindi il tedesco è destinato a rimanere alla corte di Inzaghi.

A bloccare la partenza dell'ex atalantino vi è l'offerta delle aspirine che, al posto di presentarsi con un obbligo di riscatto come paventato ieri sera dalla redazione di Sky Sport, vorrebbero Gosens in prestito ma con diritto di riscatto. A queste condizioni l'Inter sicuramente non accetterà e quindi l'affare è destinato a bloccarsi definitivamente. A questi elementi va aggiunto anche il fatto che dalla Germania arrivano voci abbastanza nette sulla permanenza del tedesco all'Inter, dal momento in cui fonti vicine al Bayer Leverkusen negano totalmente, addirittura, la trattativa tra i club.

Nel giro di meno di 48 ore si concluderà la finestra di mercato e quindi ogni situazione è in evoluzione continua ma Gosens sembra destinato sempre di più a restare a Milano.


💬 Commenti