Inter, Mkhitaryan a DAZN: "Mourinho voleva tenermi, qui per vincere ancora"

Il centrocampista armeno: "Mi sono sentito bene dal primo giorno, parte di una famiglia'

Intervistato da “DAZN”, Henrikh Mkhitaryan ripercorre questo suo primo periodo da nuovo giocatore dell'Inter. 

Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Mi è dispiaciuto lasciare la Roma, lì ho vissuto tre anni belli e ho vinto una Conference. Però, tutti sanno che il calcio cambia veloce e a 33 anni voglio ancora vincere. Mou non voleva l'addio? Sì, è vero. Non solo lui, ma anche la società. Alla fine non siamo riusciti a trovare un accordo, quindi ho preso la decisione di andare via. E' stato un bene per me e per la Roma perché ora hanno preso Dybala, sono molto contento per loro”. 

Poi: “Lukaku, Dzeko e Darmian, miei ex compagni, mi avevano parlato tanto di questo gruppo. Mi sono sentito bene dal primo giorno, parte di una famiglia. Con Romelu abbiamo trascorso sei mesi belli al Manchester United, ci capivamo bene in campo e succederà anche qui. L'ho ritrovato più forte”.


💬 Commenti