Un Inter giovane e italiana, la nuova missione di Beppe Marotta

In base a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la dirigenza nerazzurra segue con interesse i giovani talenti italiani della Serie A

Scritto da Marco Diluca  | 
Profilo Twitter Sassuolo

Marotta punta a ringiovanire la rosa con i migliori talenti italiani della Serie A.

L'Inter sta già attuando le strategie di mercato per la prossima stagione, e in base a quanto riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport, l'asse Sassuolo - Milano sarà decisivo. Il mercato di giugno sarà ancora una volta particolare, e la dirigenza, dovrà nuovamente stringere i denti e pianificare un mercato creativo. 

Gli addii di calciatori come Vidal, Sanchez, Vecino e Kolarov, apriranno le porte a nuovi acquisti, e nelle idee di Marotta i sostituti saranno giovani, italiani, e con un ingaggio basso. Marotta ha più volte detto che per costruire gruppi vincenti, bisogna creare uno zoccolo duro fatto di italiani, e le sue intenzioni, sono proprio quelle di puntare su calciatori italiani dalle belle speranze. La società neroverde è, per antonomasia, la fucina dei migliori talenti negli ultimi anni, e l'Inter segue diversi calciatori del Sassuolo

IL VICE DZEKO

Il nome di Giacomo Raspadori è in cima alla lista di Marotta da diverso tempo, e, in caso di dolorosa cessione nel reparto avanzato, sarà lui il sostituto. Ma nell'ultima riunione di Lega, Marotta ha chiesto informazioni al suo amico Carnevali, su altri due gioielli, Scamacca e Frattesi. Gianluca Scamacca sta impressionando tutti nelle ultime settimane a suon di goal, e in casa Inter è considerato il calciatore ideale per sostituire Džeko. La valutazione del Sassuolo è molto alta, circa 40 milioni. L'Inter invece può fare solo operazioni in prestito con diritto di riscatto.

 

CENTROCAMPO TRA FUTURO E QUALITA'

Davide Frattesi è sinonimo di longevità e qualità, per Marotta è il tassello perfetto per assicurare al centrocampo dell'Inter anni di supremazia tattica. Le qualità del classe '99 sono evidenti, è stato accostato più volte a Barella, e nel centrocampo nerazzurro non sfigurerebbe affatto. Frattessi non ha ancora una quotazione di mercato, e Carnevali, abile nel vendere al meglio i suoi gioielli, spera che le prestazioni in campo continuino a migliorare, in modo da alzare sempre più il prezzo del calciatore. Le difficoltà per arrivare ai due talenti del Sassuolo sono tante, ma Beppe Marotta ha dimostrato di saper tessere le sue ragnatele in maniera perfetta, servirà pazienza e creatività, e a Marotta queste qualità non mancano.

LEGGI ANCHE: L'Inter è alle prese con il futuro


💬 Commenti