Boca Jrs, offerta formale a Vidal: il cileno riflette

Dopo aver negato l'interesse per il Guerriero, nel più classico degli specchietti per le allodole, il Boca Juniors si fa avanti per Arturo Vidal: i dettagli della proposta

Scritto da Marco Corradi  | 
Foto: inter.it

“Vidal? Noi abbiamo gli slot per gli stranieri occupati, col ritorno di Hurtado. Non siamo interessati”.

Juan Roman Riquelme aveva smentito così le voci sull'interesse del Boca Juniors per Arturo Vidal, nelle scorse settimane, in una dichiarazione che si è rivelata in seguito il più classico degli specchietti per le allodole per allontare le attenzioni dei giornalisti. Stando a quanto viene riportato dall'Argentina, prima da Tato Aguilera (voce estremamente autorevole sul Boca Jrs) e poi a raggiera da tutti i periodici ed esperti di mercato sudamericani, gli xeneizes hanno formulato infatti una prima offerta a Vidal.

La proposta è, nel complesso, triennale e vincolerebbe Vidal al Boca Juniors fino al 2025. C'è però una clausola che potrebbe aprire le porte ad un addio, in caso di insoddisfazione o nuove proposte per il cileno: gli azul y oro, di fatto, propongono a Vidal un contratto di 18 mesi rinnovabile in seguito per altri 18 mesi. Dopo quell'anno e mezzo, a fine 2023, si farà il punto: se il Guerriero vorrà proseguire, si proseguirà fino al 2025, altrimenti sarà separazione a titolo gratuito. Questa è, per il momento, l'unica proposta concreta: Vidal vorrebbe il Flamengo, ma il Flamengo al momento non sembra volerlo con forza e non si è mosso. Dal Cile sono arrivati solo sondaggi, quindi il Boca Jrs balza nettamente in pole.

"Al Boca non si dice di no", dice un detto argentino, e allora ecco spiegato (e corroborato) l'ottimismo degli xeneizes. Non ci sono offerte sul tavolo e si attende una risposta da Vidal. Con l'Inter che è spettatrice totalmente disinteressata della vicenda: il Boca Juniors ingaggerebbe il cileno solo dopo che si sarà liberato a parametro zero dai nerazzurri. Nei prossimi giorni è previsto l'incontro con Felicevich per ratificare l'addio alle cifre previste da contratto (4mln di buonuscita) e iniziare ad incamminare anche l'uscita di Sanchez. Poi, la corsa sarà aperta. Il Boca Juniors spera e tiene in caldo la numero 10, la maglia che viene consegnata solo ai grandi campioni. Ed è pronta per Arturo Vidal, se lo vorrà…


💬 Commenti