Inter, il futuro di Lautaro

Tiene banco in casa Inter la situazione legata al rinnovo contrattuale del toro, richiesto da top club europei

Martinez durante l'amichevole contro il Parma

Un'estate di fuoco per i tifosi nerazzurri. Le partenze di Conte, Hakimi e Lukaku (ormai prossimo alla cessione), hanno rovinato il periodo di off-season da campioni d'Italia. Le notizie di mercato legate a ulteriori partenze dei top player nerazzurri (Lautaro Martinez su tutti), preoccupano la tifoseria. Il difficile momento finanziario vissuto da Suning, impone alla proprietà l'obbligo di valutare ogni offerta fatta pervenire a Viale della Liberazione.

Nella giornata di ieri, i tabloid d'oltremanica annunciavano l'accordo tra Inter e Tottenham per la cessione di Lautaro. La cifra messa sul piatto dagli spurs era di circa 70 milioni più 20 di bonus. L'accordo tra le due società era stato effettivamente trovato nelle scorse settimane, ma la cessione di Lukaku ha di fatto interrotto le trattative per il trasferimento dell'argentino. Nonostante la difficile situazione contrattuale del numero 10 nerazzurro, la dirigenza interista non ha alcuna intenzione di cedere il giocatore. Marotta nelle scorse settimane ha dichiarato che, successivamente ad Hakimi, nessun altro tesserato sarebbe stato ceduto se non su sua specifica volontà (vedasi ad es. Lukaku). La volontà di Lautaro è di rimanere in nerazzurro, come confermato proprio nella giornata di ieri dal suo agente, Alejandro Camano “Lautaro è felice in Italia e all'Inter, la sua decisione è quella di restare”. Se Zhang non obbligherà la dirigenza a cedere il giocatore, il toro continuerà a indossare la casacca dei campioni d'italia. 

Numerosi sono i club interessati all'argentino. Tra gli estimatori dell'attaccante vi sono il Tottenham, l'Arsenal e le 3 grandi del calcio spagnolo. Ad ora non sono arrivate offerte da capogiro per l'ingaggio dell'ex Racing, inoltre l'Inter ha fatto trapelare che il mercato in uscita è chiuso (se non per operazioni minori). Nelle prossime settimane Marotta e Ausilio continueranno a lavorare sul rinnovo di Martinez, con l'obiettivo di blindarlo e renderlo una delle stelle della rosa nerazzurra.

 

Francesco Tagliagambe


💬 Commenti