Gazzetta dello Sport – Pinamonti, Esposito e Satriano, tesoretto baby per l’Inter

Scritto da Luca Mercuri  | 

I tre baby bomber di proprietà dell'Inter Andrea Pinamonti, Sebastiano Esposito e Martin Satriano, secondo La Gazzetta dello Sport, potrebbero lasciare l’Inter definitivamente nella prossima sessione di mercato garantendo ai nerazzurri un tesoretto di ben 40 milioni di euro.

Andrea Pinamonti, reduce da una positivissima stagione ad Empoli, ha attirato su di se l’interesse di Sassuolo e sopratutto Eintracht Francoforte. La valutazione del centravanti campione nel 2021 è di circa 20-25 milioni di euro.

Esposito e Satriano invece potrebbero servire come contropartite per arrivare ad Asllani dell’Empoli. Il club toscano ha già chiesto informazione per avere la punta uruguaiana in prestito.

Satriano, in Francia ha fatto molto bene con il Brest, e ha suscitato interesse in Marsiglia e Nizza che potrebbero acquisirlo a titolo definitivo.

Sebastiano Esposito non verrà riscattato dal Basilea, che però vorrebbe un nuovo prestito. L’Inter valuta altre offerte ma potrebbe accettare un nuovo prestito, magari con obbligo di riscatto.


💬 Commenti