Inter, che risposta dei tifosi, altro tutto esaurito

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

L’Inter, prima della pandemia, era la squadra che in Italia portava più tifosi allo stadio. La media degli affezionati presenti sugli spalti era sempre motivo di vanto per i nerazzurri.

Dopo un anno a porte chiuse e un primo match contro il Genoa, con “soli” 25 mila tifosi, giocato ad agosto e in pieno periodo festivo, i tifosi della Beneamata hanno tornato a far capire a tutti chi comanda in quanto a presenze allo stadio.

Contro il Real Madrid è arrivato il primo tutto esaurito stagionale con 37 mila tifosi, capienza massima consentita dalle norme in vigore per fronteggiare il periodo pandemico, a colorare San Siro interamente di nerazzurro.

Non sará, peró, un episodio isolato. Anche oggi, infatti, a Milano si va per il tutto esaurito con i tifosi dell’Inter pronti a guidare gli uomini di Inzaghi in un insidioso match contro il Bologna.

San Siro chiama e la gente nerazzurra risponde, secondo tutto esaurito consecutivo in una settimana, e pensare che qualche giornalista aveva provato a parlare di un tifo nerazzurro come “poco presente”…


💬 Commenti