L'Inter rialza la testa e vola in semifinale di Coppa Italia: Roma battuta 2-0

L'Inter reagisce alla cocente sconfitta nel derby e batte la Roma nei quarti di finale di Coppa Italia.

Scritto da Manuel Delon  | 
Coppa Italia, Inter - Roma 2-0 2022, fonte: profilo Twitter Inter

Era necessaria e fondamentale solo una cosa, e questa è arrivata: la vittoria. L'Inter, dopo un deludente derby, rialza la testa contro la Roma in Coppa Italia: giallorossi battuti per 2-0 e semifinali conquistate.

A onor del vero che servisse una reazione immediata, neanche il tempo di sedersi sul divano che l'ex Roma Dzeko colpisce subito  con un tiro al volo da manuale, ringranziando Perisic per la sua incursione travolgente sulla fascia e il delizioso cross.

Da qui alla fine del primo tempo i nerazzurri si rendono nuovamente protagonisti con altre 3 occasioni pericolose purtroppo non sfruttate, a fronte di una sola opportunità concessa all'avversario di colpire dove Abraham libera per un piattone di Zaniolo neutralizzare da Handanovic.

Nella ripresa i ritmi calano. Leggermente di più quelli dei nerazzurri, così i giallorossi prendono fiducia e cominciano a pressare alto, rendosi a volte molto pericolosi. A momenti si rivedono gli spettri di sabato scorso tornare. Ma la lezione è servita: gli uomini d'Inzaghi riescono a tenere botta e a contenerli.

Fino a che, poi, ritornano in cattedra. Prima ci prova barella dalla distanza con un tiro in controbalzo verso il sette, ma disinnescato da Rui Patricio. Poi però non può nulla sulla meraviglia tirata fuori dal cilindro da Sanchez, che, con una conclusione esattamente all'incrocio dei pali, lo trafigge, fissando il risultato sul 2-0. Per il resto della gara, l'Inter gestisce senza correre rischi.

Insomma, l'Inter ha fatto l'unica cosa che doveva fare: reagire. E lo ha fatto benissimo.

 

LEGGI ANCHE: Dzeko e Sanchez strepitosi! Le pagelle di Inter-Roma 


💬 Commenti