Inter, Gagliardini: "Non sono più disposto a questo minutaggio, a giugno..."

Il centrocampista: "Era da tanto che non giocavo due gare di fila e sono felice di aver contribuito alla vittoria"

Al termine di Inter-Verona, Roberto Gagliardini ha parlato ai microfoni di “Sky Sport”. 

Il centrocampista è alla sua quinta stagione in nerazzurro, e il suo contratto scade a giugno. 

Così l'ex Atalanta: "Non è facile giocare poco, ma provo a fare il massimo. Era da tanto che non giocavo due gare di fila e sono felice di aver contribuito alla vittoria. 

Stasera bravi a segnare subito, poi sappiamo che il Verona gioca a uomo e siamo stati lucidi a girare palla per poi andare in porta. Venivamo da 120 minuti col Parma, la vittoria è la cosa più importante". 

Poi: “In carriera ho avuto allenatori di livello e ho creato un bagaglio che mi porterò sempre dietro. Se sono arrivato all'Inter, è per la mia cultura del lavoro”. 

Infine: “Non ho più intenzione di avere questo minutaggio. Mi sento di poter dare ancora tanto, ho tanta voglia di dimostrare e quindi a giugno prenderò le mie decisioni”.


💬 Commenti