Le pagelle di Fiorentina - Inter, una partita da pazza Inter!

Girandola di emozioni a Firenze, l'Inter strappa i tre punti al fotofinish

Scritto da Marco Diluca  | 
Mkhitaryan dopo il goal vittoria contro la Fiorentina, fonte: Profilo Twitter Inter

È successo davvero di tutto all'Artemio Franchi. Una partita in pieno stile Inter, con rigori, rimonte e inaspettati colpi di scena. Alla fine gli uomini di Inzaghi strappano tre punti su un campo da sempre ostico. Vediamo nel dettaglio i voti dei nerazzurri.

ONANA 5,5: Prende tre goal ma è abbastanza incolpevole, qualche sbavatura sui rinvii ed in occasione di una uscita.

ŠKRINIAR 6,5: Kouame è un cliente scomodo ma il capitano nerazzurro è sempre attento, non molla mai e tiene a galla i suoi.

de VRIJ 5,5 : Non una brutta partita dell'olandese ma in occasione del goal di Jovic perde la marcatura.

ACERBI 6 : Leggera confusione nella fase iniziale del match, gioca tutta la partita con un giallo pesantissimo ma nel complesso tiene botta

DARMIAN 6 : Solita partita onesta del terzino nerazzurro che si propone in entrambe le fasi e non sbaglia niente

BARELLA 7,5 : Decisivo come sempre, pronti e via e porta subìto in vantaggio, corre come un dannato e in occasione del goal vittoria si fa una galoppata alla Forrest Gump, Nicolò non molla mai. Imprescindibile.

ÇALHANOĞLU 6: Non in formato speciale come nelle scorse partite, ma il centrocampista turco continua ad abbinare quantità e qualità in un ruolo baricentrico del campo. Promosso.

MKHITARYAN 6,5: Sarebbe da insufficienza a causa di una partita opaca e sotto tono, ma alla fine trova il goal vittoria e risulta essere il più decisivo.

DIMARCO 5 : Nulla da dire nella fase offensiva, ma lo sciagurato fallo a palla lontana riapre di fatto una partita e rischia di condizionare pesantemente la gara, lo salva Mkhitaryan con il goal.

LAUTARO 8 : In questo momento il Toro è l'Inter, goal fantastico del due a zero e rigore pesantissimo depositato in rete. Giocate di classe e partita da assoluto top.

CORREA 4,5 : Prestazione imbarazzante. Sempre in fuorigioco, non tiene una palla e serve quasi sempre gli avversari. Abbiamo un problema

DUMFRIES (Dal 67') 5 : Entra per dare la svolta ma non incide minimamente, fumoso.

GOSENS ( Dal 67') 5,5 : Come per Dumfries ma almeno non prende il giallo, ma anche lui non incide minimamente.

DŽEKO ( Dal 61') 7,5: Cambia la partita con sponde e giocate decisive, mette in mostra tutte le qualità che hanno contraddistinto la sua carriera. Sontuoso 

BELLANOVA s.v.


💬 Commenti