FcIN – Pirola-Monza, 8 milioni per restare in Brianza

Scritto da Luca Mercuri  | 

Il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani ha raggiunto, per la prima volta nella sua storia, la promozione in Serie A.

Nella rosa della squadra brianzola che ha raggiunto la massima serie erano presenti due giocatori di proprietà dell’Inter. Michele Di Gregorio, già riscattato per 4 milioni a promozione ottenuta, e Lorenzo Pirola, di cui bisognerà ancora discutere il futuro.

I biancorossi hanno un diritto di riscatto di 8 milioni, che farebbero molto comodo alle casse nerazzurre, che a loro volta però non vorrebbero perdere il controllo di un prospetto così interessante e hanno appunto già fissato a 9 milioni il prezzo dell’eventuale contro-riscatto.

Secondo il portare FC Inter News l’agente del difensore incontrerà i due club per capire quali sono le rispettive intenzioni, con la priorità ovviamente di poter garantire al ragazzo il maggior numero di presenza possibile.

Non si esclude quindi il rinnovo del prestito con il club neopromosso ma nel mentre hanno iniziato a bussare alla porta interista diverse società di Serie B, Parma e Modena in primis. 

Prima di valutare però le alternative Marotta e Galliani dovranno confrontarsi per capire se il futuro di Pirola sarà ancora il Lombardia, e se si, in quale città.


💬 Commenti