Rinnovi, l'Inter si muove per De Vrij e Darmian: i dettagli

L'Inter si muove anche per i rinnovi di Stefan De Vrij e Matteo Darmian. Ai due giocatori, rispettivamente uno impegnati in Qatar e l'altro ad attendere la fine dei Mondiali, sono arrivate proposte.

Scritto da Mattia Bianchi  | 
De Vrij, fonte: Getty Images

Rinnovi, l'Inter propone a De Vrij e Darmian un biennale: i dettagli

L'Inter continua la sua cura per i propri giocatori nonostante il Mondiale in corso. Secondo La Gazzetta dello Sport, infatti, il club si sta muovendo per altri rinnovi, oltre a quello tanto discusso di Skriniar. Trattasi di Stefan De Vrij e Matteo Darmian, entrambi con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2023. Come riporta la rosea, i nerazzurri hanno proposto a De Vrij un rinnovo biennale alle stesse cifre attuali, cioè €4 milioni. Il centrale olandese classe 1992 e presto futuro padre non ha ancora dato una risposta, complice anche il pensiero di passare i gironi con la sua nazionale olandese. Discorso simile per Darmian. All'ex Torino e Manchester United è stato proposto un biennale a €3 milioni ma saranno meno di 4 milioni lordi a carico del club perché Darmian usufruisce del Decreto Crescita. Sul difensore italiano in particolare, la Gazzetta sottolinea l'importanza di un eventuale prolungamento del rapporto con l'Inter per via della sua duttilità in campo: “Un vero affare visto che Darmian può ricoprire quattro ruoli: marcatore sia a destra sia a sinistra nella difesa a tre; quinto di centrocampo su entrambe le corsie". 


💬 Commenti