Inter, senti Handanovic: "E' fondamentale che Skriniar resti"

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Samir Handanovic ha rilasciato un'intervista a Gazzetta dello Sport dove ha parlato, tra le altre cose, del dualismo con Onana e di Milan Skriniar. Il portiere nerazzurro, con la stagione ormai alle porte, celebrerà la doppia cifra di annate disputate con la maglia dell'Inter addosso, maglia per la quale ancora si emoziona, parola di Handanovic.

Onana.

In attesa di una stagione dove, dopo molte stagioni, l'Inter potrà contare su due portiere di livello, Handanovic ha parlato di Onana: “Con lui è normale competizione, è normale che tutti vogliano giocare: è giusto e sano. Siamo molto diversi, lui viene dalla scuola del Barcellona e io da quella italiana. Ci sono differenti approcci nella posizione, nel modo di stare in porta e nel parare, ma pure questa diversità è un bene".

Su Skriniar.

Samir ha tenuto a ribadire l'importanza di Skriniar nella rosa nerazzurra e lo ha fatto con poche, ma chiare e precise, parole lasciando anche intendere quella che è la posizione dello spogliatoio. “E' fondamentale che rimanga con noi. Non possiamo perdere altri pezzi. Lo vedi ogni giorno ad Appiano Gentile sereno e tranquillo”.

 


💬 Commenti