Inter, Dumfries: "Maicon è un esempio, spero di arrivare al suo livello"

Il terzino destro olandese: "de Vrij mi ha insegnato tutto sul club e mi ha guidato per la città"

Direttamente dal ritiro della Nazionale olandese, Denzel Dumfries ha ripercorso questi suoi primi mesi con la maglia dell'Inter. E lo ha fatto in occasione di una intervista rilasciata a “ELF Voetbal". 

Così il terzino, approdato a Milano la scorsa estate dal PSV Eindhoven: "Sono stati mesi divertenti, ma intensi. Era davvero tutto nuovo per me. Fin dall'inizio ho cercato di capire il prima possibile come funziona questo grande club e di apprezzarne tutti gli aspetti positivi: parlo con lo staff, conosco i miei compagni e soprattutto ascolto molto bene. Ascolto e imparo. 

Seguo molto anche da compagni di squadra come Hakan Calhanoglu e Ivan Perisic, ma Stefan de Vrij è stato decisivo. Mi ha aiutato, mi ha insegnato tutto sul club e mi ha guidato per la città. È bello avere qualcuno che parla la stessa lingua. Veniamo da Rotterdam ovviamente". 

Poi: “All'Inter hanno giocato diversi grandi terzini destri. Il primo che mi viene in mente è Maicon. Sicuramente è un esempio per me. Spero di arrivare al suo livello”.


💬 Commenti