L’Inter fa sul serio per Julian Alvarez: i dettagli

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Julián Alvarez, talentoso fantasista argentino, è nel mirino di tanti grandi club dopo le sue prestazioni superlative con la maglia del River Plate.

Anche l’Inter è nella corsa per il talento classe 2000, tanto che in queste ore Dario Baccin è in Sudamerica per visionare dal vivo, proprio durante Rosario - River Plate, quello che potrebbe essere il prossimo colpo dei nerazzurri. Álvarez è un giocatore di grande talento che gioca da punta centrale in patria, abbinando però anche una tecnica da vero numero “10”. L’altezza lo limita, solo 170 cm, ma le abilità con la palla al piede lo rendono assolutamente imprevedibile e difficilmente contenibile per le difese avversarie.

L’Inter in lui vede un investimento sicuro con la possibilità di portarsi in casa un giocatore con margini di crescita esponenziali, sulla falsa riga di quanto successe nell’estate del 2018 quando sbarcò a Milano un tale Lautaro Martínez (non a caso anche lui argentino). 
Su Álvarez, peró, la concorrenza è davvero agguerrita con tantissimi club che hanno già preso informazioni e sono pronte a sferrare il colpo decisivo per portarsi a casa il giovane fantasista.

Il viaggio di Baccin è dimostrazione, ciononostante, di come l’Inter sia forte su Alvarez e possa considerarsi in una posizione di forza. All’esito (si spera) positivo della trattativa manca moltissimo ma i nerazzurri hanno intavolato la trattativa con il River Plate e la clausola rescissoria da 20 milioni di euro non spaventa. 

L’Inter e gli argentini, una storia ricca di successi e di emozioni. Un binomio che ha sempre portato grandi risultati e che potrebbe presto vivere un altro episodio: protagonista Julian Alvarez.


💬 Commenti