Gosens: "Inter sfida difficile, devo dare più del 100%. Sui due infortuni di quest'anno..."

L'esterno tedesco: "Sapevo che Perisic sarebbe stato un compagno con tantissima qualità"

Robin Gosens, dalla fine di gennaio nuovo esterno sinistro dell'Inter, è stato intervistato da “Outpump". 

Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Il doppio infortunio muscolare di quest'anno? Il periodo più difficile della mia carriera, perché non giocare per più di quattro mesi è stata una sfida. Il primo periodo no perché tre giorni dopo l'infortunio è nato mio figlio. La ricaduta è stato però il momento peggiore, dopo due mesi ero quasi pronto, vicinissimo alla prima convocazione, così ho avuto quattro o cinque giorni davvero difficili. Però con il supporto del mental training, ho provato a superarlo e fortunatamente adesso è passato". 

Poi: “Sapevo che Perisic sarebbe stato un compagno con tantissima qualità. Se sai che giochi sempre, non ti fa molto bene. Io ora non devo dare solo il 100%, per meritare il posto, ma molto di più. Le sfide dure ti fanno crescere di livello. Sapevo che all'inizio non sarebbe stato semplice, soprattutto perché ero infortunato, ma era parte della sfida”.


💬 Commenti