Real Madrid-Inter: tutte le info, probabili formazioni e dove vederla in tv

Questa sera alle ore 21 l'Inter verrà ospitata dal Real Madrid in un match decisivo per il primo posto nel girone. Tutte le info, probabili formazioni e dove vederla in tv

Scritto da Luca Colantoni  | 
Getty Images

Dopo il trionfo contro la Roma di Mourinho l'Inter è chiamata ad un'altra grande prestazione, nell'ultimo big match del 2021. Questa sera alle 21 il Real Madrid ospita i neroazzurri al Bernabeu, con in palio il primo posto nel girone di Champions League.

Una vittoria sarebbe incredibile sia a livello assoluto (solo una volta nella sua storia l'Inter riuscì ad espugnare il Bernabeu nel lontano 1967) ma anche per proseguire il filotto di vittorie proprio contro la squadra più titolata al mondo, ora capolista nel campionato spagnolo. Molti sono stati gli elogi per gli uomini di Inzaghi che, nelle ultime uscite, hanno espresso un gioco da invidiare, menzionato come tra i migliori d'Europa.

La partita sarà arbitrata dal tedesco Brych, assistito da Borsch e Lupp. Il ruolo di quarto uomo verrà ricoperto da Schlager mentre in sala VAR siederà Fritz assistito da Dankert.

La partita sarà visibile in televisione su Sky sui canali Sky Sport action, canale 206 del satellite e su Sky Sport, canale 253 del satellite e 484 del digitale terrestre. In alternativa potrà essere vista in diretta streaming attraverso l'app Mediaset Infinity+.

Per Sky la telecronaca verrà affidata a Maurizio Compagnoni e Luca Marchegiani, mentre su Mediaset a Riccardo Trevisani e Massimo Paganin.

Sulle formazioni, sembra ci siano pochi dubbi per Ancelotti, mentre Simone Inzaghi ne ha ancora diversi. Su tutti, sembra plausibile l'impiego di D'Ambrosio sulla fascia destra per arginare il fenomenale Vinicius Jr. Sulla linea difensiva sembra arruolabile De Vrij che probabilmente siederà in panchina lasciando spazio a Bastoni e Skriniar e uno tra D'Ambrosio o Dimarco in base all'impiego di Dumfries o meno.

In attacco il Corriere dello Sport nell'edizione odierna schiera Sanchez ad affiancare Lautaro, una soluzione da tenere d'occhio.

Riportiamo comunque le probabili formazioni pubblicate dalla Gazzetta dello Sport che ci sembrano più conservative anche se sono possibili i cambiamenti prima citati.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Madrid, Casemiro, Kroos; Rodrigo, Jovic, Vinicius. All.: Ancelotti

Inter (3-5-2) : Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All.: Inzaghi

 


💬 Commenti