Il Chelsea guarda agli olandesi dell’Inter: piacciono Dumfries e De Vrij

Scritto da Luca Mercuri  | 

Asse caldo quello Milano-Londra con contatti continui tra Inter e Chelsea per il ritorno in nerazzurri, in prestito, di Romelu Lukaku. 

Ma se da una parte Marotta e Ausilio lavorano intensamente per limare la distanza tra richiesta e offerta per il bomber belga, dall’altra il Chelsea ha messo nel mirino alcuni giocatori nerazzurri con cui potrebbe, in caso di una buona riuscita della trattiva Lukaku, aprire un canale preferenziale.

I Blues hanno effettuato i primi sondaggi sui due giocatori olandesi della rosa nerazzura: Denzel Dumfries e Stefan De Vrij.

L’esterno è valutato dall’Inter circa 40 milioni di euro dopo l’ottima stagione appena disputata e i nerazzurri non vorrebbero privarsene vista la difficoltà di trovare alternative valide in quel ruolo, ma la necessità di vendere potrebbe portare alla cessione di qualsiasi giocatore della rosa, Dumfries incluso.

Per Stefan De Vrij invece le valutazioni sono diverse. Il centrale ha il contratto in scadenza nel 2023 e al momento non ci sono segnali di rinnovo, sarebbe dunque l’ultima occasione per monetizzare da una sua eventuale cessione.

Considerando l’interesse interista per Bremer la cessione di De Vrij sarebbe sicuramente la meno dolorosa dei titolarissimi.

Le operazioni, in ogni caso sarebbero slegate. L’Inter cercherà prima di trovare la quadra per l’arrivo in prestito di Lukaku e dopodiché si focalizzeranno sulle eventuali cessioni.

Il Chelsea, sicuramente, aprendo al prestito di un giocatore che solo un anno fa aveva pagato ben 115 milioni di euro, avrà sicuramente dalla società di Viale della Liberazione un trattamento di favore.


💬 Commenti