Inter, passi avanti per Asllani: la valutazione dell'Empoli

Scritto da Marco Corradi  | 

L'Inter avanza per il vice-Brozovic, e dall'identikit di un giocatore giovane e futuribile ormai è passati a un solo nome. Il club nerazzurro, infatti, ha scelto Kristjan Asllani e prova a chiuderne l'acquisto in tempi brevi, quand'anche brevissimi, per anticipare la concorrenza: il Milan era infatti interessato, ma soprattutto si rischiava un inserimento del Newcastle, che investirà parecchio nella sessione estiva dopo un calciomercato invernale “impegnativo”.

Avanza dunque la trattativa per Asllani, classe 2002 che ha fornito grandissime prestazioni nell'Empoli nella posizione di regista. E, secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, nei prossimi giorni si terrà un incontro tra l'Inter e l'Empoli per provare a trovare la quadratura economica e chiudere l'operazione. I toscani valutano il loro gioiellino 10mln più bonus, di fatto la stessa cifra pattuita col Torino per Samuele Ricci a gennaio. 

L'Inter voleva inserire delle contropartite tecniche ed aveva proposto Seba Esposito (contestualmente, l'Empoli aveva chiesto Satriano in prestito), ma lo scenario potrebbe cambiare grazie… al Monza. Coi brianzoli che trattano Di Gregorio, Pirola, Sensi e (secondo Di Marzio) Pinamonti, l'Inter potrebbe avere un budget immediato da investire sull'acquisto senza contropartite tecniche. Uno scenario in divenire dunque, che verrà sviscerato nel prossimo incontro tra i club. 

LEGGI ANCHE - Di Marzio - Inter-Bellanova, avanti tutta. Monza su Pinamonti


💬 Commenti