Cagliari-Inter: Sky o DAZN? Info, probabili formazioni e dove vederla in tv

Tutto ciò che c'è da sapere in vista della trasferta di stasera contro il Cagliari

Scritto da Luca Colantoni  | 

Cagliari-Inter orario e info prepartita

Da campioni di Coppa Italia, i ragazzi di Inzaghi tornano in campo alla ricerca del terzo trofeo stagionale da sfilare al Milan all'ultima curva. Questa sera alle 20:45, l'Inter affronterà il Cagliari, nell'ultima trasferta della stagione.

I nerazzurri, spinti dalla vittoria contro la Juventus,  seppur affaticati dai 120' proveranno il tutto per tutto sperando in un inciampo del Milan che accoglie l'Atalanta a San Siro alle 18.

I sardi, ancora in piena lotta salvezza, saranno obbligati a fare punti per continuare a sperare nella permanenza in Serie A.

Dove seguire il match

 La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn. Ricordiamo che la piattaforma del gruppo Perform ha acquisito i diritti televisivi di tutto il campionato di Serie A e di tanti altri eventi. Per poter vedere l’incontro è necessario scaricare l’app DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi al costo di 29,99 euro mensili.

I telecronisti

Saranno al commento della partita Pierluigi Pardo affiancato da Riccardo Montolivo.

I direttori di gara

Gli arbitri incaricati per la partita saranno Doveri in campo con Ranghetti e Vivenzi guardalinee. Il quarto uomo sarà Massimi. In sala VAR siederà Di Bello assistito da Zufferli.

Le ultime di formazione

Anche se impegnati a metà settimana fino ad i tempi supplementari in Coppa Italia, Inzaghi sembrerebbe deciso a schierare lo stesso 11 di mercoledì sera. Sembrerebbe nuovamente arruolabile Bastoni, che era entrato solo negli ultimi minuti nella scorsa partita. In attacco torna il rebus su chi deve affiancare Lautaro, con Dzeko in vantaggio per un posto dal 1'.

Probabili formazioni

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Lovato, Altare; Bellanova, Rog, Grassi, Deiola, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

(fonte Gazzetta dello Sport)

LEGGI ANCHE : Agente Lazaro: "Via dal Benfica, ma non può essere sempre in prestito"


💬 Commenti