Il Sassuolo si muove su Lucca: può sostituire Scamacca (in estate)

Scritto da Marco Corradi  | 

Mossa per il presente e il futuro del Sassuolo. Il club neroverde, che si era già mosso per Luca Moro offrendo 3mln al Padova, avanza su un altro importante dossier per l'attacco e su un altro grande talento italiano. Stiamo parlando di Lorenzo Lucca, gioiello del Pisa e dell'U21 che non vive certamente un momento facile: dopo l'avvio-boom, con sei gol in sette gare, non ha più segnato ed è a secco dal 2 ottobre. In aggiunta, non gioca titolare da inizio dicembre (Como), con la panchina appena prima della sosta (Lecce), due non convocazioni e una mezz'oretta giocata nell'ultimo turno contro la SPAL.

Condizioni favorevoli per un club intelligente come il Sassuolo, che vorrebbe chiudere subito l'acquisto di Lucca: offerti 10mln circa, con una richiesta che si aggira intorno a 14-15mln e molte possibilità di finalizzare l'operazione entro la chiusura del calciomercato. L'idea sembra chiara: acquistare subito Lucca, bruciare la concorrenza e poi prestarlo al Pisa, nella speranza che si ritrovi, fino al termine della stagione. Con una (complicata, vista la volontà del Pisa) riflessione in corso: perchè non portarlo subito in rosa come vice-Scamacca?

SASSUOLO-LUCCA, UN MESSAGGIO ALL'INTER PER SCAMACCA?

Non è così complicato vedere nell'operazione-Lucca un segnale per il futuro di Gianluca Scamacca. Il Sassuolo di fatto ammette implicitamente la volontà di cedere l'ex Genoa nella sessione estiva, preparandosi per la sua sostituzione e successione, ingaggiando il miglior talento offensivo italiano: Lucca dunque può liberare Scamacca e fa sorridere l'Inter. I nerazzurri, che si sono ritrovati senza una vera e propria concorrenza con l'operazione-Vlahovic alla Juve, ora sanno anche che il Sassuolo sta chiudendo il sostituto. E possono pensare a una mossa immediata per chiudere l'affare (ed eventualmente l'accoppiata Scamacca+Frattesi) in vista dell'estate. 

Improbabile invece una mossa per acquistare Scamacca a gennaio: vuoi per le cifre (valutazione 40mln), vuoi perchè Correa sarà out un solo un mese e perchè si andrebbero a scombinare gli equilibri offensivi della capolista, dunque ha più senso quel Caicedo che è in chiusura. Per l'estate, però, Scamacca è il grande obiettivo dell'Inter. Con una riflessione: ingaggiando Lucca ed eventualmente Moro, il Sassuolo dà un segnale ai nerazzurri e “chiude” virtualmente all'ipotesi di inserire Pinamonti come contropartita tecnica. Andranno cercate altre strade, probabilmente. 

LEGGI ANCHE - Inter, oggi è il Gosens-day


💬 Commenti