Inter, Vecino sempre più in uscita: piace in Inghilterra

L’Inter e Vecino sono pronto a salutarsi, già a gennaio. Sul centrocampista uruguaiano è forte l’interesse del Leicester

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 
Getty Images

Matías Vecino è in uscita dall’Inter non rientrando più nei piani di Simone Inzaghi. 
 

Il centrocampista uruguagio ha trovato poco spazio in queste prime 19 giornate di campionato finendo ai margini delle rotazioni del centrocampo nerazzurro. Il suo impatto, infatti, è diventato minimo con l’Inter che ha capito di poter fare a meno di Vecino, anche visto il rendimento offerto dallo stesso classe 1991. Dal canto suo, lo stesso centrocampista ha manifestato la propria intenzione di cambiare aria per andare alla ricerca di un club che gli garantisca il ruolo da titolare ormai perduto con l’Inter.

Sull’ex centrocampista della Fiorentina è forte l’interesse della Premier League con il Leicester che è parecchio interessato, come riporta la Gazzetta dello Sport. La trattativa potrebbe entrare nel vivo già nelle prossime settimane con l’Inter che non opporrebbe alcuna resistenza e con Vecino che difficilmente declinerebbe l’offerta di un club che gioca a livello europeo in un campionato di primo livello come le “Foxes”.

Al momento non c’è ancora nulla di concreto tra Inter e Leicester per Vecino ma quello che è certo è che la storia tra i nerazzurri e il centrocampista uruguaiano è sempre più agli sgoccioli e già a gennaio tutto i diretti interessati potrebbero mettere la parola fine.


💬 Commenti