Pinamonti uomo mercato in casa Inter?

Il giovane attaccante si sta mettendo in mostra ad Empoli, alcune squadre stanno già monitorando la situazione

Scritto da Marco Diluca  | 

12 Gol e un assist, in 33 partite. Un bottino niente male per Andrea Pinamonti, che ad Empoli si è ambientato bene, diventando un punto ferma della squadra di Andreazzoli. Dopo uno scudetto vissuto costantemente in panchina, il giovane talento nerazzurro ha trovato continuità e una sua dimensione calcistica.

La pista tedesca

La Gazzetta dello Sport oggi ha riportato le parole del presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi,  intervenuto a La Politica Nel Pallone. Il patron ha parlato di Pinamonti come di un giocatore fondamentale, che la società toscana vorrebbe trattenere ancora. Ma la Gazzetta ha anche riportato che la valutazione dell'attaccante classe '99 si attesta intorno ai 25 milioni di euro. In Bundesliga stanno seguendo il giocatore e l'Eintracht ha già chiesto informazioni.

Un futuro lontano da Milano 

Il nome di Pinamonti è dunque un nome strategico. L'Inter ha bisogno di monetizzare e per meno di 20 milioni non inizia le trattative. La dirigenza nerazzurra starebbe pensando di cedere alcuni giovani interessanti per evitare la cessione dei  big della rosa. Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato anche della cessione di Esposito e Satriano per un totale di quasi 30 milioni. La cessione di questi tre giovani, porterebbe nelle casse nerazzurre una cifra vicina ai 60 milioni di euro . Ma Pinamonti può essere considerato anche un'ottima pedina di scambio. L'Inter sta trattando da tempo Bremer , e per abbassare le richieste di Cairo , Marotta potrebbe inserire nella trattativa Pinamonti, profilo che piace molto a Juric che deve fare i conti con il contratto in scadenza di Belotti. Stesso discorso per il Sassuolo, l'Inter segue con interesse Scamacca e Frattesi e Pinamonti potrebbe rientrare nell'affare. Almeno al momento, il futuro del giovane attaccante sembra essere lontano da Milano. Il calciatore è al momento una pedina fondamentale nello scacchiere di Marotta.

 

LEGGI ANCHE → Esposito-Satriano, la doppia cessione che porterà al tesoretto?


💬 Commenti