Inter, la situazione dall’infermeria

Dall’infermeria nerazzurra arrivano buone notizie per Inzaghi: da Barella a Lukaku, passando per Calhanoglu e Brozovic

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 
Çalhanoğlu dopo il goal contro il Barcellona, fonte: Profilo Twitter Inter

Dopo la faticosa vittoria contro il Parma l’Inter è tornata subito al lavoro per preparare la sfida di sabato contro il Verona, con un occhio di riguardo (piuttosto grande) per la finale di Supercoppa contro il Milan di settimana prossima.

Capitolo centrocampo:

La mediana nerazzurra è sicuramente il reparto più in difficoltà a causa delle assenza di Brozovic, Calhanoglu e Barella. Gli ultimi due, dopo aver alzato bandiera bianca contro il Monza, saranno sicuramente a disposizione contro il Milan e, come riporta Gazzetta dello Sport, almeno uno dei due sarà in campo da titolare contro il Verona. Secondo la rosea le probabilità maggiori riguardano il centrocampista turco con Barella che, quindi, si accomoderebbe in panchina. In ogni caso si potranno avere risposte più precise solo dopo gli allenamenti dei prossimi giorni e, perché no, dopo la sgambata mattutina del sabato. Inzaghi, infatti, vista la delicatezza della situazione aspetterà sino all’ultimo per capire come gestire i propri giocatori. Per Brozovic invece la data fissata è quella del derby e li, sempre secondo il quotidiano, Marcelo farà il suo ritorno in campo visti i progressi fatti in questi giorni.

Capitolo Lukaku:

Dopo l’infiammazione ai tendini rimediata nel post partita di sabato scorso Lukaku domani tornerà a lavorare sul campo e potrebbe essere convocabile e disponibile per il Verona. Ciononostante, alla luce dei continui problemi fisici dell’attaccante belga, appare più saggio che il giocatore continui a lavorare per arrivare pronto alla partita di Supercoppa contro il Milan.

 


💬 Commenti