Affare-Bellanova, il Cagliari rilancia: chiesto Casadei in prestito

Scritto da Marco Corradi  | 

Solo ieri vi abbiamo parlato della trattativa per portare all'Inter Raoul Bellanova, reduce da una buona annata nel Cagliari, e quest'oggi emergono delle novità riguardo al possibile trasferimento dell'esterno 2000, cresciuto nel Milan e poi diventato di proprietà del Bordeaux, da cui i sardi l'hanno riscattato qualche giorno fa.

L'affare, le cui cifre si aggirerebbero intorno agli 8mln complessivi, potrebbe infatti vedere l'inserimento di una contropartita tecnica fortemente richiesta dai rossoblù. I sardi sono infatti interessati a Cesare Casadei, mezzala classe 2003 ed MVP della Primavera nerazzurra: centrocampista col fisico e gli inserimenti alla Vecino, il romagnolo è stato uno dei grandi protagonisti del campionato Primavera. 

Casadei ha infatti segnato 17 gol con l'Inter, mostrando grandi doti nel gioco aereo e non solo, a cui si aggiungono le tre reti nella nazionale U19. Il Cagliari prova dunque il colpo, chiedendolo in prestito nell'affare-Bellanova: i sardi, che dovrebbero optare per Liverani come allenatore per la Serie B, avrebbero garantito la titolarità del centrocampista nerazzurro, il cui futuro è però tutto da scrivere. 

Molti club hanno infatti adocchiato Casadei: dal Volendam al Sassuolo, che lo prenderebbe solo a titolo definitivo in un'operazione simile a quelle che vennero fatte negli anni scorsi per Scamacca, Frattesi e Lorenzo Pellegrini. La valutazione si aggira sui 10mln, ma l'Inter vorrebbe cederlo solo in prestito. E il Cagliari, dunque, potrebbe rappresentare la soluzione ideale…

LEGGI ANCHE - Inter, scatto per Bellanova: affare in chiusura


💬 Commenti