È una pazza Inter! Sanchez gela la Juve, Supercoppa all'Inter.

L'Inter mette in bacheca la sua settima Supercoppa Italiana

Scritto da Marco Diluca  | 
L'Inter con la Supercoppa, fonte: Profilo Twitter Inter

Juve beffata nel finale, l'Inter è SUPER campione di Italia.

Una partita che sembrava essere stregata, si è conclusa in maniera perfetta per i nerazzurri, in una serata in pieno stile pazza Inter, con un goal all'ultimo respiro, che vale il primo trofeo di Simone Inzaghi in nerazzurro.

L'Inter è scesa in campo con le idee chiare, pallino del gioco in mano, e solito dominio territoriale, con una Juventus che i primi minuti ha provato a pressare, senza riuscire a conquistare la palla. 

Due occasioni in otto minuti, che i nerazzurri non riescono a realizzare, ma al 25' è la Juventus ad andare in vantaggio con un goal di McKennie, cross dalla sinistra di Morata, e inserimento perfetto dello statunitense che porta in vantaggio i suoi.

Ma come ha già dimostrato, l'Inter non è una squadra arrendevole, e così, dopo dieci minuti, Dzeko, con una giocata intelligente, si procura un calcio di rigore, che Lautaro trasforma spiazzando Perin.

Il secondo tempo l'Inter ha leggermente abbassato i ritmi e Inzaghi ha sostituito Dzeko e Lautaro con Correa e Sanchez. Poche emozioni nella seconda frazione di gioco, con la partita che scivola lentamente ai supplementari.

Poi, quando tutto sembrava portare ai calci di rigori, con Bonucci a bordo campo (probabilmente starà ancora aspettando) pronto ad entrare, è uscita la pazza Inter. Azione insistita di Dimarco, contrasto tra Chiellini e Darmian, con annesso errore clamoroso di Alex Sandro che apre le porte al Nino Maravilla, che accarezza la palla e manda l'Inter in paradiso.

Partita difficile, con una Juventus che si affida al catenaccio, e un Inter con qualche difficoltà, scarsa lucidità sotto porta e una marcatura a uomo ai danni di Brozovic, hanno limitato i nerazzurri,che, nonostante tutto, hanno battuto i rivali storici e hanno alzato nel proprio tempio la Supercoppa Frecciarossa.

 


💬 Commenti