Romano: "Rinnovo Skriniar difficile? Ecco come la penso..."

Il noto giornalista di Sky Fabrizio Romano ha espresso il suo punto di vista sulla questione del rinnovo di Skriniar: "Se è difficile? Ecco la mia posizione".

Scritto da Mattia Bianchi  | 

Romano (Sky): “Ecco perché il rinnovo di Skriniar si può complicare”

La questione sul rinnovo Skriniar sta prendendo corpo in queste ore dopo le ultime di Sky Sport. A riguardo ha parlato anche un'illustre firma dell'emittente televisiva, Fabrizio Romano. Sulla trattativa si è così espresso: “Io penso significhi che più passa il tempo, più le cose diventano delicate, un po’ come per Leao, vale per tutti. Più passa il tempo, più l’Inter è preoccupata, è normale, però l’Inter ha fatto il massimo con una proposta molto importante a Skriniar. Ora deve essere lui a prendere una decisione, a fare un passo, in pubblico tra l’altro”. 

Skriniar, di chi la colpa della gestione?

Nel corso della dichiarazione, Fabrizio Romano ha poi speso due parole per il no alle offerte pervenute la scorsa estate: “Io penso che è stato un errore non cederlo in estate, a prescindere dal fatto che rinnovasse o meno, per me i centrali a €55-60 milioni si vendono, soprattutto se avevi in mano Bremer per mesi a €25 milioni, non a €50 milioni. Inoltre, credo che la chiarezza avrebbe potuto aiutare, non da parte dei dirigenti, ma da parte della proprietà, perché poi i dirigenti fanno il possibile. Si è scelto di andare a questo scontro totale sul Psg per Skriniar, vedremo”. Malgrado questo, Romano afferma che ancora tutto è possibile: “Per adesso è ancora una partita aperta. Skriniar non ha firmato niente con nessun altro e non ha ancora accordi con nessun altro. Tra l’altro, nel caso in cui non dovesse rinnovare, non mi stupirei se dovesse arrivare qualche club inglese”.


💬 Commenti