Tuttosport - Inter, spunta Luiz Felipe per la difesa. Colpo a zero?

Scritto da Marco Corradi  | 

L'Inter continua a monitorare possibili opzioni per la difesa, visti i contratti in scadenza: D'Ambrosio, Ranocchia e Kolarov vedranno infatti scadere il loro accordo il prossimo 30 giugno, e ad oggi solo l'ex capitano sembra avere possibilità di restare, visto il suo status di uomo-spogliatoio. Nelle idee dell'Inter c'è da tempo Bremer, su cui però la concorrenza inizia a diventare elevata e c'è anche il Tottenham di Conte, e così si valutano molteplici piste per evitare di restare al palo. 

Una di queste porta nientemeno che a Luiz Felipe, fedelissimo di Simone Inzaghi nell'esperienza alla Lazio. Stando a quanto riporta Tuttosport, l'Inter starebbe monitorando con estrema attenzione la trattativa per il possibile rinnovo tra l'italobrasiliano e la società biancoceleste, che al momento si trova in una situazione di stallo nonostante il contratto a scadenza. Luiz Felipe attualmente percepisce 600mila euro annui e la Lazio gli ha offerto poco più del doppio, giocando al ribasso, ma il centrale chiede 2.5mln annui per certificare il suo status di giocatore importante per il presente e il futuro. Una cifra che Lotito non ritiene adeguata, da qui lo stallo che potrebbe aiutare l'Inter.

Luiz Felipe potrebbe rappresentare un'ottima scelta per la difesa. Conosce Inzaghi e la sua fase difensiva, conosce la difesa a tre alla perfezione e non si farebbe problemi ad accettare il ruolo di prima riserva dei tre difensori dell'Inter (Skriniar, de Vrij e Bastoni sono intoccabili). I nerazzurri monitorano e hanno effettuato un primo sondaggio con l'entourage, per quello che sarebbe un buonissimo colpo a parametro zero, vista anche la giovane età di Luiz Felipe (24 anni). E chissà, dunque, che i nemici-amici Correa e Luiz Felipe non si ritrovino nuovamente ad esultare insieme nella prossima stagione…


💬 Commenti