Inter: occhi su Ginter, lui intanto ha le idee chiare sul futuro

Matthias Ginter ha deciso di lasciare il Borussia Mönchengladbach e in estate andrà via a parametro zero. L'Inter ci pensa eccome.

Scritto da Filippo Rivani Farolfi  | 

Giuseppe Marotta ha, da sempre, un certo fascino per i giocatori a parametro zero e la sua presenza in un'Inter dove vige la regola dell'autofinanziamento rende i nerazzurri in una posizione tutt'altro che trascurabile quando un calciatore si trova a ridosso della propria scadenza contrattuale.

In estate fu Calhanoglu il colpo dell'Inter a parametro zero, mentre adesso Marotta fiuta un nuovo affare che porta il nome di Matthias Ginter. Il difensore del Borussia Mönchengladbach piace alla dirigenza nerazzurra che vede in lui un ottimo ricambio difensivo di De Vrij. A rendere ancora più interessante la trattativa è la posizione contrattuale dello stesso difensore classe 1994. Ginter, infatti, proprio in questi minuti ha dichiarato di aver deciso di non rinnovare il contratto che lo lega al Borussia Mönchengladbach fino al giugno 2022: “Non rinnovo il contratto. Inizierà un nuovo capitolo della mia carriera, la decisione è già stata presa”, così ha dichiarato il nazionale tedesco in un post apparso su Instagram. 

Messaggio di Ginter dal suo profilo di Instagram

L'agente del tedesco, inoltre, è Gordon Stipic, agente anche di Hakan Calhanoglu che in estate ha raggiunto l'Inter dopo aver trovato l'intesa con Marotta e Ausilio. La trattativa per Ginter, quindi, può sbloccarsi da un momento all'altro, facendo forza sugli ottimi rapporti tra l'agente del difensore tedesco e la dirigenza nerazzurra. Come riporta, infatti, l’esperto di mercato Fabrizio Romano l’Inter considera il difensore tedesco un’opportunità.


💬 Commenti